Il Comune di Milano chiede lo sconto, a pagare sono i lavoratori!

Il Comune di Milano | Palazzo Marino chiede lo sconto, l’impresa di pulizie taglia gli #STIPENDI, a pagare sono sempre i #LAVORATORI!

Una soluzione rispetto a quanto è accaduto va trovata in fretta, perché per ogni giorno che passa i 247 lavoratori subiscono una forte decurtazione dei loro esigui salari, il taglio unilaterale del 30% delle ore settimanali, a cui si aggiunge il rischio legato alla qualità del servizio di pulimento di tutti gli immobili del Comune di Milano.

Siamo fortemente preoccupati, di conseguenza, vogliamo risposte, per questo motivo è stato dichiarato lo stato di agitazione e se non avremo risposte, nei prossimi giorni dichiareremo #SCIOPERO!

#SiamoDoveSei
#Appalti